disordine alimentare

Disordini alimentari. Come riconoscerli

Come riconoscere un disturbo alimentare?
L’estrema perdita di peso è un chiaro segno che qualcuno potrebbe avere un disturbo alimentare. Ma in quale altro modo potresti individuare questa condizione in te stesso o negli altri? Cercare drammatiche fluttuazioni di peso, sia verso l’alto che verso il basso
Avere preoccupazione per il peso, per le calorie, le dimensioni e la forma del corpo,
rifiuto di mangiare determinati alimenti o categorie di alimenti (come zucchero o carboidrati)
esercizio eccessivo,
saltare i pasti o mangiare solo piccole porzioni ai pasti regolari,
rituali alimentari, come masticare eccessivamente o non permettere che i diversi cibi su un piatto si tocchino
segni di comportamenti di eliminazione, come frequenti viaggi in bagno, suoni o odori di vomito, involucri di lassativi vuoti
contenitori di alimenti svuotati in breve tempo.
“Ogni volta che questi pensieri e comportamenti prendono il sopravvento sulla tua vita, è un segnale che ti indica di cercare aiuto

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *